Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

Catalogo


Felice Naalin

I madonnari

Felice Naalin risiede a Legnago nella Bassa veronese.
Presente, come pittore, da oltre un decennio nel panorama della arti visive, si è distinto per la specifica proposta figurativa.
Dal 1979 è direttore artistico del Raduno nazionale del Madonero.
Ha frequentato il liceo artistico e statale e l’Accademia Cignaroli a Verona; si è laureato in architettura presso l’Università di Venezia.
Vivace animatore di convegni di studio sulle problematiche delle discipline pittoriche, è stato, agli inizi degli anni ’70, uno tra i promotori dei corsi per studenti lavoratori e protagonista di seminari di aggiornamento per insegnanti. È di questo periodo l’esperienza con il gruppo “Artisti associati” a Verona, una iniziativa che testimonia le tendenza ad autogestire il manufatto pittorico.
Oggi l’esperienza è continuata con il G.C.I., associazione di coordinamento regionale, che tramite mostre-convegno, caratterizzate dall’incontro degli artisti con gli studenti e la popolazione nel territorio, presenta direttamente le proposte pittoriche e letterarie.
Nell’attività pittorica Felice Naalin viene stimolato dal confronto con le testimonianze del passato, che lo hanno portato a realizzare particolari ricerche e a produrre numerose realizzazioni grafiche tra cui “The restoring of images from a town; palladian Vicenza” (tre serigrafie policrome) e “Mesi” (dodici acqueforti) con saggio descrittivo di Dino Coltro.
La frequenza degli ambienti letterari l’ha portato a sperimentare il rapporto tra elementi figurali e poesia, realizzando alcune opere di particolare significato.
Collabora con alcune case editrici come illustratore e consulente artistico; partecipa all’esperienza del Gruppo per la letteratura giovanile di Roma.

[Testo originale del 1982]



pp. 110
formato 15,24 x 22,86

ill. 28
euro 8,40
file download euro 3.00

[carrello]


Gli altri libri del catalogo :






































































30.07.2017