Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


TRANSFINITO International Webzine

Quale informatica

Zero, uno, transfinito

Giancarlo Calciolari

Articolo in corso di scrittura.

La logica triale e non più la logica binaria.

(15.05.2005)

La questione dell’informatica posta da Armando Verdiglione: o continuare sulla scia del romanticismo che ama la magia, a proposito dell’oggetto e senza innamoramento, e l’ipnosi, a proposito del tempo e senza soggettuale, oppure esplorare per quale logica gli umani esistono senza più l’attesa dell’ultima guerra.

La logica binaria è senza oggetto e senza tempo: è oggettualizzata e temporalizzata. La sua riuscita è il "bug".

Zero uno senza l’oggetto è la magia. Uno zero senza il tempo è l’ipnosi.

L’informatica sorge dalla pulsione, dal due. E zero e uno non copulano. Questione di transfinito.

Neysa Grassi, "Untitled"

Gli altri articoli della rubrica Informatica :










4.12.2018